AIM AMCPS

24/01/2020

Al cimitero acattolico gli studenti restaurano un edificio

Un accordo sottoscritto da Comune di Vicenza, Aim Amcps e dalla Scuola Costruzioni Vicenza Andrea Palladio ha consentito di riconsegnare alla città un significativo bene monumentale completamente restaurato.

Si tratta della costruzione che era destinata alla preparazione alla sepoltura delle salme secondo il rito ebraico nel cimitero acattolico di via Fratelli Bandiera.

Il restauro, al tempo stesso, è risultato oggetto di studio e palestra per un tirocinio formativo e di orientamento per i giovani studenti della Scuola Costruzioni Vicenza.

Nel corso di un sopralluogo hanno preso visione dei lavori il sindaco Francesco Rucco, l'assessore ai lavori pubblici Matteo Celebron e l'amministratore unico di Aim Amcps Carlo Rigon. Per la Scuola Costruzioni Vicenza Andrea Palladio erano presenti il presidente, Gianluca Muraro, il direttore Lisa Pavan e gli studenti delle classi II e III che hanno eseguito l'intervento guidati dai tecnici di Aim Amcps.

L'edificio, inoltre, è stato scelto dall'amministrazione comunale perché richiedeva un intervento di recupero urgente sia della copertura, sia delle pareti e degli infissi.

Il Comune si è occupato della predisposizione del progetto, autorizzato dalla Soprintendenza.

Nel dettaglio, sono stati ripristinati struttura portante e manto di copertura del tetto, parzialmente crollato, comprese le opere accessorie di lattoneria.